News

Comunicato del 17 marzo 2020

Comunicato del 17 marzo 2020

Anche oggi il lavoro dei nostri dipendenti sta garantendo scaffali ben forniti e servizio rapido: attese di pochi minuti nella piazza fuori del negozio a distanza di sicurezza e poi tutto il negozio a disposizione per fare la spesa, con non più di 20 altri soci e clienti insieme all’interno.

Il nostro negozio, di Greve in Chianti, da poco rinnovato, ha spazi ampi e scaffali ad altezza “umana”; quello di Panzano regge bene l’impatto e sarà rinnovato ad inizio Maggio, “coronavirus permettendo”.

L’intero mondo della Cooperazione, nonostante le spinte speculative legate a questo momento difficile ed all’accaparramento, sta garantendo l’assoluto mantenimento del livello dei prezzi pre-crisi e questa scelta vale anche per noi che siamo legati a questo sistema virtuoso, quindi vogliamo rassicurarvi anche su questo: i prezzi non stanno aumentando.

Prepariamo le spese a domicilio, che i volontari portano a casa di chi ha fatto la richiesta al Comune: oggi 8 spese fra Panzano e Greve in Chianti.

Alla Cooperativa sono arrivate le mascherine per proteggere i dipendenti.

Ne abbiamo acquistate un bel po' in più e le mettiamo a disposizione di aziende, soci e clienti: non le possiamo vendere perché non hanno le prescritte certificazioni, essendo prodotte da un’azienda nostra fornitrice di altri prodotti similari che ordinariamente non le produce ma si è riconvertita per l’emergenza.

Sono di primo livello ed un po' artigianali, ma con una piccola integrazione che ciascuno può fare a casa con la carta da forno, possono diventare di secondo livello.

Mille le abbiamo offerte ai lavoratori SACCI. Altre le offriamo ai clienti e soci, alle casse, e chiediamo solo un contributo di un euro che doneremo ad una associazione che decideremo domani sera nel Consiglio di amministrazione.

Sappiamo che non è la soluzione definitiva, ma ci siamo attivati in attesa di quelle che protezione Civile ed Istituzioni varie dovrebbero far arrivare, a cominciare da Lega COOP che le ha promesse ma per adesso le ha fatte arrivare solo nelle Coop più grandi.

Vi ricordiamo nuovamente che è importante recarsi presso il supermercato il meno possibile e che la spesa va fatta velocemente per dare spazio anche agli altri clienti e soci di farla in tempi di attesa ragionevoli.

Se poi riuscite ad organizzarvi per fare la spesa anche per i vostri parenti, amici o vicini, darete veramente un contributo importante agli sforzi che stiamo facendo tutti quanti per mantenere efficacemente l'isolamento fra le persone, così importante in questa fase.

Leggi tutte le news